XC MONTE CAIO 2018 ed. “Air Buddies” – 30 settembre 2018

Il 21 settembre, nonostante sia un venerdì, lavorativo, alcuni piloti intuiscono che potrebbe essere l’ultima giornata buona della stagione e qualcuno decide di volare dal Caio.

Tra di loro, Andrea Terenziani, che realizza il miglior cross del mese in assoluto. Dopo una prima ora difficile, con un paio di “bassi” nei dintorni di Palanzano che avrebbero “preoccupato” molti piloti, Andrea sfodera la sua classe, aggancia perentorio e sale a 2300, quota intorno alla quale prosegue per altre tre ore e realizza infine un bel triangolo FAI da 81 punti tra il M. Navert, Berceto e il M. Fuso. Il notevole punteggio non è sufficiente però a raggiungere Alberto Sabbadini, sempre in testa al campionato.

Nella stessa giornata, Roberto Cattaneo realizza pure lui un bel cross, andando al Marmagna e rientrando via Fageto e Fuso. Chiude con il suo terzo miglior punteggio stagionale.

Nel successivo fine settimana, le condizioni calano e né Pino Raucci né Marco Fava riescono a migliorare la loro posizione nella classe Sport, guidata da Fabio Vezzani.

Infine, il 30 settembre, le condizioni aerologiche si rivelano un po’ superiori alle quelle, modeste, attese e Marcantonio Menozzi ne approfitta per tentare un recupero in extremis nella classe Standard. Nonostante riesca a realizzare il suo terzo miglior punteggio stagionale, non basta per rimontare Donald Mekk Bertoldi, che resta primo.

Il Campionato XC 2018 ed. Air Buddies si conclude quindi con i risultati indicati nel tabellone e nel grafico qui allegati e nel prospetto dei piloti vincitori nelle diverse classi e dei riconoscimenti particolari.

Ai vincitori delle tre classi – Open, Sport e Standard – si aggiungono infatti la miglior pilota donna, Mariella D’angela, il miglior rookie, Donald Mekk Bertoldi, e il pilota che ha realizzato un bel volo da Quinzano, pur non essendo uno dei crossisti già premiati tra i migliori della stagione.

Da Quinzano, dopo il volo record del 29 giugno, di cui Albo ci ha raccontato su queste pagine, uno dei punteggi migliori in assoluto della stagione, è stato realizzato da un sorprendente Luigi Folli, che il 4 agosto si è avvicinato a Torrechiara dopo aver raggiunto quota 1700 sul Villaggio Pineta. Complimenti, Luigi!

Arrivederci a presto, per festeggiare e ripercorrere in compagnia un anno di volo e di avventure vissute insieme.

Buoni voli e sereni atterraggi a tutti!

SKY